È un progetto derivante da un processo partecipativo iniziato alcuni anni fa.

Tutto è iniziato da piazza dei Navigatori sul quale c’era un progetto urbanistico di oltre 10 anni fa bloccato e mai completato. Il progetto aveva anche sviluppato oneri urbanistici per 17 milioni di euro che dovevano essere consegnati al Comune. Grazie al lavoro di Virginia Raggi questa iniziativa è stata portata a conclusione e sono stati riscossi gli oneri urbanistici. Questi 17 milioni di oneri sono stati mantenuti vincolati al territorio con il progetto sperimentale #RomaDecide, nell’VIII Municipio, coinvolgendo i cittadini prima con i focus group, poi con le proposte dei residenti e la comparazione con quelle dell’amministrazione fino all’analisi tecnica e alla valutazione finale. Sono stati 80 i progetti giudicati ammissibili dai tavoli tecnici amministrativi e messi in votazione. Uno di questi progetti è proprio quello di Tor Marancia: all’interno di una scuola abbandonata del quartiere verrà costruito un centro culturale polivalente che ospiterà il nuovo centro formativo della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, che avrà al suo interno la sua scuola di ballo e la sua scuola di canto corale.

Leggi l’articolo clicca qui ->

Tags:

Comments are closed

SCEGLI UN ALTRO MUNICIPIO